CAI - Bagni di San Filippo

Allegati

giovedì 21 marzo 2019

Categoria:CAI

Sei interessato a questa iniziativa? Cosa aspetti
Richiedi informazioni

CLUB ALPINO ITALIANO - Sezione di FIRENZE

Sottosezione CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE

VAL D'ORCIA

CAMPIGLIA D'ORCIA BAGNI DI SAN FILIPPO

giovedì 21 marzo 2019

Campiglia d'Orcia è una frazione del comune di Castiglione d'Orcia, nella provincia di Siena. Il borgo sorge su un rilievo di rocce calcaree ad un’altezza che varia dai m 720 dei campi sportivi fino ai m 810 della Rocca del Cassero dalla cui cima si domina tutta la valle con un panorama eccezionale. Il Cassero era una fortificazione voluta dai Visconti, signori di Campiglia, per il controllo della zona, fortificazione di cui oggi non rimane niente poiché i suoi materiali sono stati riusati per edifici diversi. Al suo posto è stato edificata una struttura in travertino che sorregge una campana istallata nel 1961.

Si parte dal parcheggio nei pressi dei campi sportivi, si attraversa il paese, si sale fino in cima alla rocca, si scende dalla parte opposta dove ha inizio Via della Pineta (m 765 min. 30). Prima su asfalto poi su sterrato si sale fino alla Rocca di Campigliola (m 896 min. 25), altra fortificazione dei Visconti di cui rimangono ora solo imponenti ruderi. Si continua con vari saliscendi fino alla quota massima di m 1053 (min. 50), si cambia direzione e si scende fino all’abitato di Montieri (m 931 min. 35). Dopo aver percorso la strada asfaltata per poco più di 200 metri si ritrova il sentiero che con altri saliscendi e con un doppio guado del Fosso Gallerione ci porta a Pietrineri (m 653 min. 40) dove faremo sosta per il pranzo. Dopo pranzo si prosegue su strada asfaltata, si visita l’Eremo di San Filippo e si arriva a Bagni di San Filippo (m 518 min. 40). Il borgo è famoso per lo stabilimento termale dotato di piscina e centro benessere e per un'area libera, chiamata Fosso Bianco, un torrente immerso nel bosco dove confluiscono diverse sorgenti di acqua calda in un susseguirsi di “pozze” (vasche) dove è possibile fare il bagno tutto l’ anno e ammirare le particolari concrezioni di carbonato di calcio, che per le suggestive forme hanno ispirato diversi nomi come "La balena bianca".

Viaggio: pullman

Ritrovo: ore 6:45 presso Il Circolo – Via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 13, Firenze – Partenza ore 7:00

Difficoltà e dislivelli: E - ↗ m 390 ↘ m 560 più vari saliscendi - Km 11,8 - Tempo di percorrenza: ore 4 (escluso soste)

Quota di partecipazione: € 21 comprensivi di pullman e diritti di segreteria + € 9 solo per assicurazione non Soci CAI da pagarsi in loco

Pranzo in agriturismo: € 20 facoltativo da pagarsi in loco. Vedi menù nel modulo di iscrizione

Direttori di escursione: Luigi Pisanelli (3384198056) Franco Tozzi ( 3347309920) - Gli accompagnatori si riservano di modificare il presente programma nel caso si presentassero situazioni di rischio per la sicurezza dei partecipanti o per altri motivi. Informazioni: telefono dei direttori di escursione

Iscrizioni: ENTRO GIOVEDI’ 14 MARZO 2019

Abbigliamento ed Attrezzatura: I partecipanti dovranno essere adeguatamente equipaggiati e, in particolare, dovranno calzare scarponi (o scarpe da escursione) con suola ben scolpita e non scarpe da ginnastica o altro. Chi non avesse un’attrezzatura o abbigliamento adeguato alla tipologia di Escursione dovrà, a termine di regolamento CAI, essere escluso dalla medesima ad insindacabile giudizio dei Direttori di Escursione

Il Regolamento delle escursioni deve essere consultato all’indirizzo: https://drive.google.com/drive/folders/1WKXtcpM069olngqQY6u0sP7iERkmn9iF

Allo stesso indirizzo troverete la mappa dell’escursione.

Il modulo di iscrizione debitamente riempito e firmato, va inviato alla Segreteria del Caricentro (fax 055/691260 o e-mail catia@caricentro.it o e-mail caifi.crf@gmail.com)


Richiedi informazioni