CAI - Sassi di Matera - Dolomiti lucane - Calanchi

Allegati

da mercoledì 26 settembre 2018 a domenica 30 settembre 2018

Categoria:CAI

Sei interessato a questa iniziativa? Cosa aspetti
Iscriviti

CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di FIRENZE

Sottosezione

CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE

SASSI DI MATERA - DOLOMITI LUCANE - CALANCHI

mercoledì 26 - domenica 30 settembre 2018

Storia, Escursionismo, Ambiente

• Mezzo di trasporto: Pullman GT – partenza mercoledì 26 settembre 2018 alle ore 5:30 (ritrovo ore 5:15) da Il Circolo-Caricentro-Via Generale C.A.Dalla Chiesa,13 - Rientro previsto per domenica 30 settembre 2018 verso le ore 22:00

• Difficoltà: T/E/EE (con possibilità di percorsi differenziati)

• Tempi di percorrenza e dislivelli: vedere le schede collegate al link riportato sul volantino

• Direttori di escursione: Gianna Masini (338 5395993) - Roberto Troni (339 2334626) - Luca Matulli (328 9636954) -

Massimo Chielli (333 8295929)

• La quota di partecipazione comprende: viaggio in Bus GT; 4 giorni con pernottamento e prima colazione presso strutture 3 stelle o simili; cene in ristoranti tipici con bevande incluse; visita di Matera con guida autorizzata e del parco della Murgia, dei Calanchi e del parco regionale di Gallipoli Cognato (Piccole Dolomiti Lucane) con accompagnatore qualificato; ingresso alle chiese Rupestri di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci e a La casa Grotta:

- Soci CAI 465,00 € (se raggiunta la quota minima di 25 partecipanti – numero massimo partecipanti 40)

- Non Soci CAI 510.00 € (comprensiva di assicurazione CAI)

(maggiorazione camera singola € 80,00 – solo due camere disponibili)

• Iscrizione: mediante il modulo allegato entro lunedì 18 giugno 2018 presso la Segreteria de Il Circolo (fax 055/691260, o e-mail catia@caricentro.it o direttamente a caifi.crf@gmail.com con contestuale versamento di una caparra di € 165,00 a persona che non potrà essere restituita a meno di non effettuazione della presente escursione. Saldo entro il 5 settembre 2018.

• Informazioni: Cell dei direttori di gita oppure caifi.crf@gmail.com

- Matera, presto Capitale della Cultura, è fra gli insediamenti umani più antichi al mondo. Si era nel Neolitico, 9000 anni fa, e dei nostri parenti occuparono le colline della Civita. Così, nell’area nota poi come i “Sassi”, nacque Matera. E, con alle spalle tanta storia, la città si chiede cosa accadrà il prossimo anno, quando sarà la “Capitale Culturale Europea”. Ce lo siamo chiesto anche noi e siamo sicuri che Matera ce la farà, anche in assenza di autostrada, aeroporto e stazione ferroviaria. Ma della serie” non è vero, ma ci credo”, a Matera ci andiamo subito! Prima che, magari, si faccia troppo tardi.

- Un concentrato di vertiginosi strapiombi, lussureggiante vegetazione e strette gole e un’imponente cordigliera rocciosa: ecco le Piccole Dolomiti Lucane!

- Gli agenti atmosferici e la friabilità delle terre argillose hanno reso i Calanchi autentiche sculture della natura fra guglie, pinnacoli e profondi canyon

1° Giorno – 26.09.2018

Partenza da Firenze; pranzo a sacco (possibilità di pranzare ad un’area di servizio autostradale lungo il tragitto); arrivo nel pomeriggio a Matera; assegnazione delle camere negli alberghi; incontro con la guida per la visita della città: visita dei “Sassi” dal Sasso Barisano al Sasso Caveoso, dei principali monumenti della città e delle chiese rupestri cittadine (Madonna De Idris, San Pietro Caveoso, ecc.); Casa Grotta tipicamente arredata, la bottega dell’artigiano e il cimitero barbarico poggiante sul tetto della chiesa rupestre di Santa Lucia; cena in ristorante tipico.

2° Giorno – 27.09.2018

Colazione in albergo; Visita al “Palombaro Lungo” e successivamente incontro con l’accompagnatore qualificato per escursione sul costone roccioso della Gravina della Murgia Materana dove si trovano strutture pastorali in grotta fra cui San Falcione visitabile dall’interno e sorta su un antico impianto liturgico. Lungo il percorso visiteremo diverse chiese rupestri (Sant’Agnese, Madonna delle Tre Porte, ecc.) e varie grotte tra cui quella delle “tre civette”. Pranzo al sacco. Al rientro, al tramonto, procedendo a mezza costa si giungerà sul pianoro noto come “Belvedere”, per il suggestivo affaccio panoramico sui Sassi e dove furono girate le scene della crocifissione nel film di Pasolini “Il Vangelo secondo Matteo” e in quello di Mal Gibson in “The Passion”. Escursione di circa 6 ore. Rientro a Matera e cena in ristorante.

3° Giorno – 28.09.2018

Colazione in albergo; trasferimento in pullman, incontro con la guida per l’escursione ai Calanchi Lucani, con visita del suggestivo borgo fantasma di Craco; pranzo a sacco; rientro a Matera e cena in ristorante.

4° Giorno – 29.09.2018

Colazione in albergo; trasferimento con l’autobus a Pietrapertosa; incontro con l’accompagnatore ed escursione attraverso le Dolomiti Lucane con pranzo a sacco lungo il percorso; sistemazione in albergo e cena.

5° Giorno – 30.09.2018

Colazione in albergo; successivamente il gruppo si dividerà, tra chi vuole fare una via ferrata www.ledolomitilucane.com (solo se dotato di idonea attrezzatura, che può essere noleggiata anche in loco, e a suo rischio e pericolo, visto che non ci sono accompagnatori], chi il “Volo dell’angelo” www.volodellangelo.com e chi restare in paese e visitare il Castello o fare il “Percorso delle sette pietre”; pranzo a sacco e ripartenza in autobus per Firenze; per la cena ognuno dovrà organizzarsi autonomamente con possibilità di consumarla in una delle stazioni di servizio lungo la via del rientro.

L’ordine delle varie escursioni può variare e condizioni meteorologiche/logistiche non favorevoli possono far variare il programma.

Abbigliamento ed Attrezzatura I partecipanti dovranno essere adeguatamente equipaggiati e, in particolare, dovranno calzare scarponi (o scarpe da escursione) con suola ben scolpita e non scarpe da ginnastica o altro. Chi non avesse un’attrezzatura o abbigliamento adeguato alla tipologia di Escursione dovrà, a termine di regolamento CAI, essere escluso dalla medesima ad insindacabile giudizio del Direttore di Escursione.

Il Regolamento delle escursioni deve essere consultato all’indirizzo:

https://drive.google.com/folderview?id=1RijYsx1vmPKkL2apBgs-NO_j-puuK_rQ

Allo stesso indirizzo dovete scaricare il modulo di iscrizione che deve pervenire alla sottosezione (anche per e-mail caifi.crf@gmail.com ) debitamente riempito e firmato

P.S.:

Si ricorda che i Soci della Sottosezione CRF con bollino 2017, godono di un contributo di € 20,00 come deliberato nell’ultima Assemblea annuale. Tale importo è da defalcare al momento del pagamento del saldo.


Iscriviti