STAGIONE 2017/2018 TEATRO DELLA PERGOLA

Allegati

da lunedì 19 giugno 2017 a venerdì 21 luglio 2017

Categoria:TEATRI

Sei interessato a questa iniziativa? Cosa aspetti
Richiedi informazioni

32 spettacoli, 13 tra produzioni e coproduzioni, 5 prime nazionali.

I più importanti nomi del teatro italiano e internazionale compongono le Stagioni ‘17/‘18 del Teatro della Toscana: Gabriele Lavia è Il Padre di Strindberg, Robert Wilson mette in scena dopo 31 anni Hamletmachine di Heiner Müller con gli allievi diplomati della ‘Silvio d’Amico’, Carlo Cecchi è Enrico IV di Pirandello, Virgilio Sieni debutta con Diario di vita, la compagnia Mauri Sturno gioca il Finale di partita di Beckett, Vinicio Marchioni dirige e interpreta Zio Vanja con Francesco Montanari, Stefano Accorsi e Marco Baliani portano in teatro Lo cunto de li cunti di Basile, Geppy Gleijeses e Vanessa Gravina interpretano Il piacere dell’onestà di Pirandello diretti da Liliana Cavani, Sergio Rubini e Luigi Lo Cascio affrontano Delitto/Castigo da Dostoevskij, Gioele Dix e Laura Marinoni presentano la novità Cita a ciegas (appuntamento al buio) diretti da Andrée Ruth Shammah, Fabrizio Bentivoglio diretto da Michele Placido è il professor Ardeche de L’ora di ricevimento di Stefano Massini, Leo Muscato dirige l’adattamento di Massini del Nome della rosa di Eco, Monica Guerritore e Francesca Reggiani si confrontano con Mariti e mogli di Woody Allen, Alessandro Preziosi è il Van Gogh scritto da Massini, Claudio Longhi dirige l’adattamento di Paolo Di Paolo de La classe operaia va in paradiso, Elena Sofia Ricci, GianMarco Tognazzi, Maurizio Donadoni sono i Vetri rotti di Miller con la regia di Armando Pugliese, Elio De Capitani dirige e interpreta Otello, Marco Sciaccaluga dirige Intrigo e amore di Schiller, Giancarlo Cauteruccio porta in scena il vincitore del Premio Pergola per la nuova drammaturgia Prigionia di Alekos di Sergio Casesi, Alessio Bergamo segue gli Appunti di un pazzo di Gogol’, Michele Santeramo è interprete del suo nuovo testo Leonardo, Giancarlo Sepe presenta Amletò, Zaches Teatro torna con Sandokan, Giuliano Scarpinato propone Alan e il mare, Drusilla Foer è Eleganzissima in versione deluxe.

I cicli di vita di un’organizzazione teatrale e i tempi dettati dalle regole ministeriali finiscono spesso per trovare una singolare coincidenza, nei modi, nei fatti e nelle traiettorie, intersecandosi nei ritmi tradizionali delle stagioni che dall’autunno vanno alla primavera.

Il Teatro della Toscana termina con il 2017 il suo primo triennio da Teatro Nazionale con 910 giornate recitative, 92 tra produzioni coproduzioni, 48 titoli d’innovazione prodotti, 336 scritturati under35, 257.327 presenze, 16.554 abbonamenti venduti. Ma già con le sue stagioni si proietta verso il 2018, anno che segnerà l’inizio di un nuovo ciclo.

Passeggiamo nel tempo, direbbe un personaggio di Schnitzler a questo punto, un tempo equamente diviso tra passato, presente e futuro. E se il passato racconta una lunga teoria di titoli, volti, esperienze, viaggi, momenti lieti e tristi che non vogliamo siano solo tradotti nell’efficacia rappresentativa dei numeri, il presente è un qualcosa che porta già al futuro, preconizzando quanto sarà.

Le stagioni ripartono dagli spazi, a cominciare dalla Pergola, attraversata da un’ampia programmazione di produzioni, coproduzioni, ospitalità ed eventi speciali, e dal Teatro Studio, dove sempre più sarà forte una riflessione sull’incontro tra la pratica del teatro e i cittadini come pubblico consapevole e partecipativo. Mentre la programmazione di Pontedera, e in particolare del Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale, godrà di un suo autonomo momento di comunicazione; e di quella del Niccolini, che assumerà, invece, un andamento “ad anno solare” si annunzia oggi il passo d’avvio atteso per le feste di fine anno.

Venendo alle formule d’abbonamento, i giovani under35 potranno usufruire di una riduzione su tutte le formule: Pergola Completo, Pergola per 6, ScegliPergola x10, ScegliPergola x5. Ai giovani under26 è rivolto lo ‘storico’ abbonamento Pergola26. Per motivi tecnici e commerciali l’abbonamento a 11 spettacoli non sarà riconfermato: gli abbonati che lo avevano sottoscritto nella passata stagione potranno scegliere tra tutte le altre formule, usufruendo, solo per quest’anno, di uno sconto di circa il 15% per eventuali disagi provocati da questo cambiamento. Dal 4 settembre sarà inoltre possibile prenotare un appuntamento (sul sito www.teatrodellapergola.com oppure presso la biglietteria del Teatro della Pergola) per l’acquisto degli abbonamenti Sceglipergola x10 e Sceglipergola x5. Saranno così evitate lunghe code di attesa, avendo previsto giornate di vendita dedicate esclusivamente a chi si è prenotato. Previsto anche il TuttoStudio, l’abbonamento completo a tutti gli spettacoli del Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci.

CALENDARIO CAMPAGNA ABBONAMENTI

zSi ricorda che ogni formula resta in vendita fino alla disponibilità degli spettacoli sui relativi turni e che è consentita la stipula di un massimo di 4 abbonamenti a persona.

Per informazioni su abbonamenti, programmazione e modalità di rinnovo è possibile consultare il sito www.teatrodellatoscana.it oppure contattare la biglietteria all’indirizzo biglietteria@teatrodellapergola.com - per informazioni sugli spettacoli e le altre attività è possibile scrivere all’indirizzo pubblico@teatrodellapergola.com

Il 19 giugno si sono aperte le preconferme delle formule a posto fisso (che quest’anno saranno Completo e Pergola per 6).

Chi avesse desiderio di cambiare formula o posto potrà farlo da subito compilando un modulo di rinuncia dell’abbonamento scegliendo tra i posti liberi dalla stagione passata oppure, preconfermando l’abbonamento dell’anno precedente, potrà eseguire il cambio dal 4 al 9 settembre. Qualora la soluzione trovata non soddisfacesse l’abbonato, la quota di preconferma sarà restituita entro e non oltre il 9 settembre 2017.

Per motivi tecnici e commerciali l’abbonamento a 11 spettacoli non sarà riconfermato; gli abbonati che avevano sottoscritto questa formula potranno scegliere tra tutte le altre (potrebbe non essere possibile garantire lo stesso posto del vecchio turno) usufruendo solo per questa stagione di uno sconto di circa il 15% su tutte le formule per gli eventuali disagi provocati da questa decisione.

Trascorso il termine INDEROGABILE del 9 SETTEMBRE i posti relativi agli abbonamenti della scorsa stagione non confermati saranno a disposizione del teatro per soddisfare le richieste d’acquisto di nuovi abbonamenti.

Dal 4 al 9 settembre saldo delle preconferme ed eventuali cambi di formula/posto per gli abbonati della passata stagione, o restituzione della quota di preconferma in caso di soluzione non gradita.

Dal 11 settembre sarà possibile effettuare nuovi acquisti delle formule Completo, e Pergola per 6 (formule a posto fisso) su tutti i posti rimasti liberi.

Dal 25 settembre sarà in vendita Sceglipergola x 10 e dal 2 ottobre Sceglipergola x 5, che consentono di selezionare rispettivamente 10 e 5 titoli tra tutti quelli proposti dalla stagione.

Dal 9 ottobre sarà in vendita Pergola26, la carta a consumo per 5 spettacoli riservata ai nati dopo il 1° gennaio 1991. Da questa data saranno in vendita anche i biglietti a prezzo intero per gli spettacoli di tutta la stagione del Teatro della Pergola (i biglietti ridotti possono essere acquistati solo per gli spettacoli fino al 31 dicembre 2017).

Ogni formula resta in vendita fino alla disponibilità degli spettacoli sui relativi turni.

ACQUISTO ABBONAMENTI TEATRO STUDIO MILA PIERALLI ---- NOVITA’!!

• Dal 19 giugno: sarà in vendita l’abbonamento TuttoStudio (abbonamento completo a 7 spettacoli),

• Dal 9 ottobre: saranno in vendita i biglietti per gli spettacoli di tutta la stagione del Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci.

Si ricorda che ogni formula resta in vendita fino alla disponibilità degli spettacoli sui relativi turni e che è consentita la stipula di un massimo di 4 abbonamenti a persona

Gli interessati dovranno compilare i moduli sottostanti ed inviarli a Caricentro ENTRO IL GIORNO 21 LUGLIO 2017 allegando l’autorizzazione all’addebito in conto corrente (due rate settembre/ottobre) (SOLO PER I CORRENTISTI DELLE FILIALI DI BANCA CRFIRENZE) o assegno intestato a Caricentro.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria del Caricentro (Catia - tel. 055/6503961)


Richiedi informazioni